Ultime Notizie

10 Giugno 2020

Nella serata del 9 giugno, nel rispetto delle norme sul distanziamento, si è riunito il direttivo del CTB (presenti cinque membri su sei).

Sulla scorta delle misure ancora in atto per il contenimento della pandemia emanate dal Governo e delle dichiarazioni rilasciate dall'Amministrazione Comunale di Asso nel corso della riunione del 8 giugno (presenti due membri del direttivo CTB) i componenti dell'organo direttivo hanno valutato all'unanimità che la situazione pandemica non consente alcuna sottovalutazione ed hanno adottato all'unanimità le seguenti deliberazioni:

1- la sede CTB resterà chiusa fino alla fine di settembre 2020 con l'impegno da parte del gruppo dirigente di valutare entro quella data la possibilità di una riapertura nel mese di Ottobre;

2- la quota d'iscrizione versata dai soci per l'anno 2020 sarà ritenuta valida anche nel 2021 senza alcun onere aggiuntivo;

3- verosimilmente entro luglio, al termine dei lavori del cantiere che insiste nell'area della palaziina sede del CTB, si effettueranno lavori di messa in ordine del verde e degli spazi esterni per i quali potrà essere richiesta la presenza di volontari del CTB.

Si chiede ai soci condivisione delle scelte assunte nella consapevolezza che la comune passione non deve in nessun modo esporci ad alcun rischio con tutte le conseguenze del caso.

Il Direttivo CTB

 

30 Aprile 2020

Come da indicazione pervenuta dall'Amministrazione comunale di Asso, rimangono sospese le attività associative sul territorio comunale fino al termine dell'emergenza in corso. Informiamo che in questo periodo presso la sede sono in corso lavori di adeguamento impianto termico ed elettrico. 

Per le comunicazioni scrivete a info@clubtrenibrianza.it oppure visitate la pagina facebook CTB Club Treni Brianza

Il presidente CTB Ghillioni.

10 Marzo 2020

Come non dare seguito alle disposizioni governative?

E' il tempo della riflessione per tutte le circostanze che stanno caratterizzando questa contingenza per certi versi surreale.

Ai soci e ai simpatizzanti suggeriamo di dedicarsi alle sane letture oppure a mettere mano alla riparazione di quel tale modello rimasto accantonato da anni!

Coraggio!

CTB