TVS BAHN
Live Streaming ferrovie e modellismo ferroviario

Ultime Notizie

25 Febbraio 2021

Mercoledì 24 febbraio 2021 con la consegna all’ufficio tecnico delle chiavi della sede CTB è terminata la nostra bella avventura nel Comune di Asso.

Vogliamo innanzitutto ringraziare chi ci ha voluto in paese, tutti coloro che ci hanno supportato in questi anni. Un pensiero va al sindaco Giovanni Conti che, dopo l’evento del 3 marzo 2007 per i 100 anni del Comitato Promotore della Ferrovia Erba-Asso, volle fortemente la nostra giovane associazione in paese. Un grazie anche alle amministrazioni che lo hanno succeduto con i sindaci Giulia Manzeni e Gianni Erba. Un grazie alle associazioni assesi, anche a quelle che hanno preferito non commentare o mostrarci solidarietà. Il rinnovamento che avanza evidentemente non ha bisogno di noi e della cultura ferroviaria che portiamo nel nostro DNA. Qui si chiude un capitolo, al momento non sappiamo se se ne riaprirà un altro.

Un abbraccio a tutti

Il presidente CTB

Daniele Ghillioni

Scriveteci a: info@clubtrenibrianza.it

 

15 Febbraio 2021

IL GIORNO 28 E 29 GENNAIO 2021 SI SONO SVOLTE LE OPERAZIONI PER LO SGOMBERO DELLA SEDE CON LA CESSIONE DEL PLASTICO SOCIALE AGLI AMICI DELLA ARS DI MILANO SMISTAMENTO. 

Ai lavori di sgombero hanno dato il proprio contributo diversi soci e ci sono stati attimi di profonda commozione nel ricordo dei dodici anni trascorsi nel portarne avanti il lavoro di costruzione. Siamo certi che l'opera potrà trovare a Milano mani esperte che ne sapranno far rivivere gli scenari più spettacolare per la gioia di quanti lo visiteranno. 

Il Presidente

Daniele Ghillioni

14 Dicembre 2020

Nulla sarà come prima...

Negli anni della permanenza presso i locali che ci aveva assegnato il Comune di Asso nella persona dell'allora Sindaco Giovanni Conti abbiamo onorato ogni impegno assunto collaborando attivamente alla vita del piccolo borgo della Vallassina. Il nuovo primo inquilino del Palazzo municipale ha deciso che il locale che abbiamo avuto in comodato d'uso (per inciso la convenzione sarebbe scaduta nel 2022...) per non si sa quale ragione non può più essere destinato al CLUB TRENI BRIANZA.

Era nell'aria già dai mesi della dura campagna durante la quale l'unico punto chiaro del programma elettorale (?) era: cacciare il CTB da Asso. Ci può stare che una nuova giunta abbia un progetto diverso ma correttezza vorrebbe che questo progetto fosse esplicitato! Al contrario nulla è scritto nelle motivazioni della revoca della concessione e le voci che girano circa l'assegnazione dell'immobile al custode del campo di calcio ci sembrano drammaticamente ridicole.

La revoca giunge nel bel mezzo di questa pandemia epocale e ci viene chiesto di sgomberare entro tre mesi. Valuteremo se sussitono le condizioni poichè nessuno dei soci del CTB intende trasgredire le norme in vigore ne tanto meno anela a esporre la propria vita al contaggio virale. 

Aggiorneremo sullo stato delle cose tramite il sito: intanto grazie a tutti coloro che in questi anni ci hanno sostenuto e incoraggiato.

Il presidente onorario

S. Bordonaro.