Chi Siamo

Siamo un gruppo di amici uniti da un'unica passione... la ferrovia!
Dopo mesi e mesi a parlare di treni, a fotografarli, a filmarli (con le relative arrabbiature di consorti ed "amanti") abbiamo deciso di creare un qualcosa per far diffondere e conoscere la nostra passione...questo qualcosa si chiama CLUB TRENI BRIANZA.
Dal 19 settembre 2006 è iniziata questa nostra avventura... di seguito andremo a spiegare sinteticamente cosa vorremmo fare.
Un grazie sincero a chi ci ha "sopportato" in tutti questi anni, con una promessa...dovrete sopportarci ancora molto a lungo!

Organigramma societario:
  • Presidente: Daniele Ghillioni
  • Vicepresidente e Consigliere: Alessio Scattu
  • Segretario: Stuart Stavropol
  • Consigliere: Walter Monfardini
  • Consigliere: Fabio Sartori
  • Consigliere: Roberto Valsecchi
  • Presidente onorario e Tesoriere: Salvatore Bordonaro
Tutelare e salvaguardare il patrimonio storico e culturale delle Ferrovie Nord Milano e del Gruppo Ferrovie dello Stato. Diffondere e divulgare ai giovani e non il modellismo ferroviario, attraverso mostre, convegni e realizzazione di un plastico sociale dedicato agli adulti oltre ad un plastico dei "ragazzi". Sensibilizzare i giovani sulla ferrovia e sul modellismo ferroviario già dalle scuole elementari con incontri, dibattiti, elaborati, proiezioni video. L'associazione in collaborazione con le Aziende di trasporto, le varie Amministrazioni e con altre Associazioni od Enti potrà essa stessa promuovere e gestire direttamente iniziative come treni speciali, treni storici, con lo scopo unico di sollecitare e sensibilizzare il pubblico e gli Enti Locali sull'opportunità e sui vantaggi derivanti da un sistema di trasporti pubblici efficienti, in termini sia di rilancio turistico che di risparmio economico, di tutela, valorizzazione e salvaguardia dell'ambiente.
Inoltre l'associazione per adempiere alle proprie finalità si adopererà al recupero, alla conservazione e all'utilizzo di impianti, fabbricati, strutture, aree e mezzi ferroviari di particolare interesse storico e culturale. Il nome della nostra associazione identifica un territorio dal glorioso passato ferroviario che in parte si è offuscato nel tempo. La Brianza infatti, è diventata grande anche grazie al treno. Per questo intendiamo riscoprire anche la mitica e bistrattata Como-Molteno-Lecco e la tanto discussa Monza-Besana-Molteno, promuovendo iniziative di sensibilizzazione per un loro utilizzo in chiave turistico-ferroviaria, magari utilizzando dei convogli storici.